Lettera ai parroci

Zona Pastorale | Diocesi di Rimini

Lettera ai parroci

Motivi di riflessione per tutti nella lettera (23/11/2020) inviata ai parroci del Crocifisso, di San Raffaele di San Gaudenzo riguardo al Centro di Ascolto interparrocchiale da parte dell’Associazione Farsi Prossimo.

 

Carissimi nostri sacerdoti, abbiamo deciso di scrivere questa nota per fare il punto sulla situazione economica della Caritas Interparrocchiale e del Centro di Ascolto.
Nell’anno corrente (2020) abbiamo utilizzato la sede di Via Duca Degli Abruzzi, fino ad ora, solo per due mesi (gennaio e febbraio).
Con le risorse che voi avete messo a disposizione abbiamo pagato l’affitto dei locali fino a fine giugno.
Data la situazione determinata dal COVID 19 è chiaro che per questo inverno non riapriremo.
Anche se non riapriamo le spese continuano a correre (utenze, internet ecc.) […]

Dobbiamo constatare inoltre che le Parrocchie si sono rese autonome dal Centro di Ascolto sia per i viveri che per l’ascolto stesso. Di questo fatto siamo molta dispiaciuti perché il Centro di Ascolto e forse stata l’unica attività svolta come zona Pastorale, ma dobbiamo prendere atto dell’evidenza dei fatti.

Visto che siamo nei tempi giusti, noi pensiamo di dare la disdetta dell’affitto della sede di Via Duca degli Abruzzi. 
Se le cose cambieranno e quando cambieranno potremo ripristinare questo servizio interparrocchiale ripensando a cosa offrire, a come offrire il servizio, ma dovremo anche ripensare a chi si impegnerà per fornire questo servizio

Non possiamo non evidenziare che i volontari fino ad oggi impegnati, hanno per la maggior parte un’età che va oltre i 70 anni. Occorrerà quindi promuovere la partecipazione e il volontariato in fasce di età più giovani modificando quindi anche i tempi e i modi di erogazione del servizio. […]

Con gratitudine per tutto quello che fate, vi giungano i nostri auguri di Buona Salute e Buon Lavoro.